L’Alzheimer

È dalla fine degli anni ’90  che ci appassiona tutto ciò che gravita attorno a questo universo, da quando organizziamo i primi corsi di orientamento   e gestione della malattia.

Nel 2004 il 16imo Municipio ci affida il servizio di assistenza specializzata integrata domiciliare.   Nel 2005 organizziamo il nostro primo grande Convegno sulla Malattia, e parliamo della nostra sperimentazione di servizi specifici a sostegno dei malati e delle loro famiglie .

Dall’aprile 2007 gestiamo il Centro Diurno Alzheimer “Il Pioppo” presso la struttura di Casa Vittoria, unico servizio di Nuova Socialità che veda la compresenza della parte sanitaria grazie alla presenza della Asl. Destinatari diretti sono gli anziani con demenza dei Municipi  XI e XII. Destinatari indiretti sono le famiglie e gli altri care giver.

Dal 2011 scegliamo di promuovere il I Convegno Regionale dei Centri diurni Alzheimer del Lazio presso la Sala Tirreno della Regione Lazio. Seguito da un II nel  2012, il III 2014 e il  IV nel 2017. L’’attivazione dei Centri Diurni nella Regione Lazio (10 a Roma 1 nella provincia di Roma e 4 nelle altre province), rappresenta in parte una risposta all’emergenza socio-sanitaria nella gestione delle demenze, con un nuovo concetto di cura in cui si integrano interventi di natura sociale e sanitaria. Si tratta di un impegno che vede ancora oggi insieme le istituzioni locali, ii Comune i Municipi le ASL, le imprese sociali , nel tentativo di non lasciare solo le famiglie e di affrontare ii problema della “cura” della malattia. A quasi 15 anni di distanza dalla nascita del primo Centro si avverte sempre di più l’esigenza  di un confronto tra chi opera nel settore